Incidenza dei Tumori del Polmone in Italia

Secondo i dati dei Registri Tumori riferiti al periodo 2003 – 2014, l’incidenza dei tumori del polmone negli uomini è diminuita dell’1,6% ogni anno, in media, passando dai 122 su 100.000 abitanti del 2003 a 103 casi/100.000 del 2014. Invece, tra le donne, l’incidenza è andata aumentando passando da 25 a 31 casi/anno, per 100.000 abitanti.

La riduzione dei tumori del polmone negli uomini si è verificata in tutte le aree dell’Italia, ma con velocità diverse, e ciò ha comportato che, ad esempio, un’area come il Nord Est, tradizionalmente ad elevata incidenza, è diventata quella a minor incidenza.
Tra le donne, l’incidenza è aumentata in tutte le aree. L’incremento non è stato uniforme, anche se alla fine del periodo, il Sud e le Isole confermano i loro tassi di incidenza più bassi, come è stato nel passato.

Fonte:
Associazione Italiana Registri Tumori (Airtum). Trend 2003-2014. Monografia sui tumori in Italia – anno 2018.