SPECIALE – Il 10 Gennaio 2005 entrava in vigore la Legge Sirchia per la tutela dal fumo passivo. Documentazione per i media

Un cambiamento, solo in apparenza piccolo, nella vita degli Italiani, del modo in cui essi convivono e della loro salute un indice ragionato di questo approfondimento Che cosa è cambiato in Italia con la legge Sirchia? Lo racconta - semplicemente ...
Leggi Tutto

1. Quando la storia d’amore tra gli italiani e la sigaretta andò in crisi

L'Italia decise di cominciare a proteggere la salute dei non fumatori dal fumo passivo C’è un bel libro dello storico americano Carl Ipsen, sulla storia della fascinazione che la sigaretta ha esercitato sugli italiani.Attraverso dati, il cinema, la televisione, la ...
Leggi Tutto

2. Il Ministro Sirchia rivela la strategia adottata per fa approvare la legge per la tutela della salute dal fumo passivo

dal blog di Girolamo Sirchia: Legge sul Fumo La nostra strategia contro il fumo era complessa, ma le ragioni che ci hanno suggerito di affrontare per primo il fumo passivo sono state sostanzialmente due: alcuni sondaggi avevano rivelato che circa ...
Leggi Tutto

3. La legislazione a difesa della salute dei non fumatori dal fumo passivo. Un percorso lungo, tortuoso e accidentato

 Negli anni ’50, l’epidemia di tabacco si diffuse in tutta Italia, si viveva nell’ignoranza dei rischi per la salute, nonostante proprio a metà del decennio fossero stati condotti due studi fondamentali che evidenziavano il legame tra fumo di tabacco e ...
Leggi Tutto

4 Operation Berkshire: la cospirazione delle compagnie multinazionali del tabacco

da una analisi dei documenti interni dell'Industria del Tabacco, la scoperta di come l'industria ha scientemente tramato contro la verità e la salute dei consumatori Traduzione dall'articolo “Operation Berkshire”: the international tobacco companies' conspiracy di Neil Francey e Simon Chapman ...
Leggi Tutto

5. Quella volta che, con un gioco di parole, Big Tobacco cercò di spingere il mondo della salute fuori strada

di Vincenzo Zagà e Franco Salvati La Philip Morris era molto preoccupata per lo studio dell'Agenzia Internazionale sulla Ricerca sul Cancro di Lione sulla cangerogenicità del fumo passivo, che nel 1993 cominciava ad entrare in fase operativa, e che avrebbe ...
Leggi Tutto

6. Reframing, ovvero inserire il fumo passivo nel contesto più ampio di “qualità dell’aria indoor”

Una ricerca nei documenti dell'industria del tabacco, svela l'interesse dell'industria del tabacco per sviare l'attenzione dai danni del fumo passivo Timori di Philip Morris per uno studio europeo sugli effetti del fumo passivo La Philip Morris temeva gli sviluppi di ...
Leggi Tutto

7. Il Centro Documentazione Informazione Tabacco e l’azione per ostacolare le politiche dell’Italia per la protezione dei non fumatori dal fumo passivo

L'Operazione Berkshire in Italia Nel 1977 le principali compagnie del tabacco operanti in Europa, decisero di allearsi segretamente per una strategia comune sul tema fumo e salute, una cospirazione (“Operation Berkshire”): finalizzata a proteggere gli interessi commerciali del settore promuovendo ...
Leggi Tutto

8. Cosa voleva la gran parte degli Italiani

di Silvano Gallus. Istituto Mario Negri In breve Prima che la Legge Sirchia entrasse in vigore, la maggioranza degli Italiani – non solo i non fumatori ma anche gli stessi fumatori - guardava con favore ai divieti di fumo nei ...
Leggi Tutto

9. La Legge Sirchia ha funzionato!

Quanto è rispettato il divieto di fumare nei luoghi aperti al pubblico e nei luoghi di lavoro, in Italia? Il divieto di fumo nei locali aperti al pubblico, inclusi i luoghi di lavoro, è in vigore dal gennaio 2005. Sebbene ...
Leggi Tutto

10. Chi se ne è avvantaggiato

Da Giuseppe Gorini Istituto per lo studio, la prevenzione e la rete oncologica  Certamente i lavoratori Si stima che nel 2001 l’esposizione lavorativa a sostanze cancerogene più frequente, era quella a fumo passivo. Infatti, circa 800.000 erano esposti a fumo ...
Leggi Tutto

11. L’approvazione della legge sul divieto di fumo passo dopo passo

Dal disegno di legge Veronesi del 2000 a quello Sirchia del 2002, fino ai regolamenti di attuazione 2000 Il Disegno di Legge Veronesi Il 17 maggio 2000 il presidente di Philip Morris Europe aveva ammesso per la prima volta che ...
Leggi Tutto

12. Perché Sirchia è riuscito laddove Veronesi e i ministri precedenti avevano fallito?

Se lo sono chiesto due ricercatrici dell’Università Bocconi: Valentina Mele e Amelia Compagni che hanno studiato il processo legislativo e quelli applicativi del divieto di fumo in ambienti pubblici Perché l'esigenza della legge restò prioritaria per il Governo anche quando ...
Leggi Tutto

13. Come i giornali italiani trattarono la legge sul divieto di fumo

Attenzione elevata durante il processo legislativo, diretta in prevalenza ai conflitti, come le proteste dei ristoratori, scarsa attenzione alla attuazione e nessuna attenzione agli effetti. Gli opinionisti? Restano della loro opinione. La stampa ha dedicato molta attenzione al dibattito politico ...
Leggi Tutto

14. Quando c’erano le carrozze fumatori sui treni

E perché Trenitalia le abolì sui treni Eurostar, già prima del divieto imposto dalla legge. I treni EuroStar avevano due carrozze per fumatori (la prima e l'ultima su un totale di 11). Le carrozze fumatori erano separate da quelle adiacenti, ...
Leggi Tutto