Fumatori che tentano di smettere di fumare in Italia

Ogni anno, più di un fumatore su tre tenta di smettere e il 10% ci riesce

Ogni anno, più di un terzo dei fumatori tra 18 e 69 anni, fa un serio tentativo di smettere, restando almeno un giorno senza fumare. Nella stragrande maggioranza dei casi il tentativo fallisce solo una piccola quota, quasi il 10%, raggiunge il suo obiettivo e smette di fumare per più di 6 mesi.
A forza di tentativi, all’avanzare dell’età, aumenta la quota di persone che riesce ad abbandonare le sigarette e diventare ex fumatore. In Italia gli ex fumatori sono il 17,6% degli adulti tra 18 e 69 anni.

Tentativi di smettere di fumare in Italia, tra gli adulti 18-69 anni (2016-2019)

Percentuale di fumatori che hanno tentato di smettere di fumare negli ultimi 12 mesi*36,1%
Esito del tentativo tra coloro che hanno tentato di smettere
Tentativo fallito79,7%
Tentativo in corso (astinenti da meno di 6 mesi)10,8%
Tentativo riuscito (astinenti da 6 mesi o più)9,6%
Tentativi di smettere di fumare, in Italia (2016-2019)
dati PASSI, Istituto Superiore di Sanità

I tentativi sono più frequenti tra i fumatori più giovani, le donne, le persone senza difficoltà economiche e con più alto titolo di studio.
Chi riesce in questo tentativo dichiara di averlo fatto perlopiù senza alcun ausilio (81%); 14 persone su 100 dichiarano di aver tentato di smettere con la sigaretta elettronica, scarso invece il ricorso a farmaci o cerotti e raro il ricorso ai servizi o ai corsi offerti dalle ASL.

I tentativi di smettere stanno diminuendo, ma non nel Nord dell’Italia

Tentativi di smettere di fumare, in Italia (2016-2019)
dati PASSI, Istituto Superiore di Sanità

Sensibili differenza tra i fumatori delle diverse regioni italiane, con maggiore propensione a tentare di smettere in Sardegna e nord-est del Paese

Tentativi di smettere di fumare, in Italia (2016-2019)
dati PASSI, Istituto Superiore di Sanità

Fonte

Istituto Superiore di Sanità Sorveglianza Progressi nelle ASL per la Salute in Italia (Passi)
La popolazione oggetto della sorveglianza Passi è quella adulta tra 18 e 69 anni